Museo permanente “Nel mondo di Tonino Guerra”

Home / Arte e cultura / Monumenti e musei / Museo permanente “Nel mondo di Tonino Guerra”

Il palazzo dell'ex Monte di Pietà di Santarcangelo, in via della costa 15, ospita dal 16 marzo 2013, il giorno del compleanno di Tonino, il museo permanente “Nel mondo di Tonino Guerra”, ideato e realizzato dal figlio Andrea.

Nel museo sono esposte diverse opere pittoriche di Tonino Guerra: acquerelli, pastelli, arazzi e affreschi. Contornate da tante piccole e grandi opere in ceramica, legno, ferro, e altri materiali, realizzate da valenti artigiani e artisti su ispirazione di Tonino.
Come le grandi stufe: "La Stufa dei pianeti sognanti", opera del ceramista Paolo Bertozzi e "La Stufa del drappo solare" opera del mosaicista Marco Bravura.
O le "Madie pietrificate" del ceramista Giò Urbinati, quelle "che non si aprono, perché si rifiutano di essere utili", come diceva Tonino, e il grande albero di ferro "per ricordare i boschi diventati cenere".

Nel mondo di Tonino Guerra Nel mondo di Tonino Guerra Nel mondo di Tonino Guerra

Nel mondo di Tonino Guerra Nel mondo di Tonino Guerra

Nel museo è presente anche una ricca sezione multimediale, nella quale è possibile rivedere tutti i film sceneggiati da Tonino Guerra, guardare interviste e documenti dagli anni '60 ad oggi, ascoltarlo recitare le poesie in dialetto seguendo il testo su uno schermo.
Si possono sfogliare le sue innumerevoli sceneggiature, pietre miliari del cinema italiano, o viaggiare idealmente fra le tante opere realizzate su sua ispirazione nell'amata Valmarecchia e in altri luoghi.

Orari di apertura (aggiornamento dell'8 luglio 2018):
sabato e domenica 10.00 - 12.30    16.30 - 19.00
Per informazioni:
telefono: 0541 626506
email: nelmondoditoninoguerra@gmail.com